Video Guida

Consulta la video guida

NOTE

La denominazione ufficiale del toponimo deve essere letta partendo da quanto riportato in parentesi, seguito dal corsivo e quindi dalla parte in stampatello. Esempio:

RAGGHIANTI Carlo Ludovico (Via), la denominazione ufficiale è Via Carlo Ludovico Ragghianti.

Nell'atlante sono presenti due sezioni, la prima con il quadro d'unione dell'intero territorio comunale e le relative tavole da 1 a 37, la seconda con il dettaglio del centro storico, quale sviluppo delle tavole 22 e 23, le cui aree di circolazione sono contrassegnate nell'indice da numeri romani.

Le coordinate non sono sempre esaustive dell'intera area di circolazione, limitandosi a volte ai nodi essenziali necessari per l'individuazione.

Per il CAP, Codice di Avviamento Postale, si consiglia, soprattutto nei casi di aree interessate a più codici, di verificarne sempre l'esattezza nei documenti ufficiali, web e cartacei, di Poste Italiane